Digital Utilities: soluzioni personalizzate, sistemi flessibili e agili in ottica di sostenibilità

  • Home
  • Magazine
  • Digital Utilities: soluzioni personalizzate, sistemi flessibili e agili in ottica di sostenibilità
image
image
image
18 Luglio 2023

Leggi l’intervista con Andrea Groppelli e Giampiero Venturini, rispettivamente CEO e CIO di iDigital3, sui temi della digitalizzazione nelle Utilities

D – Negli ultimi anni si sono verificati due eventi epocali – l’emergenza Covid-19 e l’incremento esponenziale dei prezzi delle materie prime – che hanno parzialmente ridisegnato il mercato delle Utilities e dell’energia in particolare, portando alla luce nuove esigenze e nuove tendenze. Questi due episodi hanno evidenziato l’importanza della Trasformazione Digitale. Quali sono state le azioni che iDigital3 ha intrapreso per supportare i propri clienti all’interno di questi cambiamenti? 

Il nostro obiettivo è da sempre quello di proporre soluzioni digitali che anticipino le tendenze e le esigenze dei nostri clienti. Questi due eventi ci hanno confermato che il lavoro fatto e che stiamo facendo sta andando nella direzione corretta. Durante l’emergenza sanitaria, i clienti che hanno creduto fin da subito nelle nostre soluzioni personalizzate (servizi in Cloud, VPN, strumenti per il lavoro condiviso a distanza come Office365, Microsoft Teams e OneDrive) sono stati in grado di lavorare immediatamente da remoto evitando situazioni di blocco, anche momentanee, dell’operatività. Nel momento poi delle grandi turbolenze finanziarie che hanno interessato il mercato delle materie prime per l’energia, grazie ai sistemi flessibili e agili che i nostri clienti hanno a disposizione, sono stati in grado di reagire rapidamente, adeguando i processi alle nuove esigenze senza grandi attese o lavorazioni complesse.

Nonostante la loro drammaticità, questi due eventi ci hanno regalato la grande consapevolezza di essere sulla strada giusta. Abbiamo quindi deciso di investire sempre più in innovazione, per essere pronti prima che gli eventi accadano.

La Trasformazione Digitale

In uno scenario come quello attuale risulta sempre più necessario adottare tecnologie esponenziali, caratterizzate da un’accelerazione progressiva come l’Artificial Intelligence, i Digital Twin e la Blockchain che permettano di utilizzare la Trasformazione Digitale per ottenere innovazione di processo e prodotto e per restare competitivi con il resto del mondo.  In quale modo l’Intelligenza Artificiale potrebbe aiutare a plasmare il futuro delle Utilities?

Secondo noi, l’avvento di questo tipo di tecnologie potrebbe aiutare le Utilities principalmente su due diversi fronti. Il primo è sicuramente quello relativo al cliente finale, reso ancora più centrico, grazie a servizi di Customer Experience inclusivi. Gli algoritmi dell’AI risultano più vicini al comportamento umano e si allontanano da tecnologie “meccaniche” come quella del ChatBot. In questo modo si ha la possibilità, a seguito delle adeguate integrazioni, di interagire con i sistemi aziendali e fornire delle risposte pertinenti, anche in relazione ai dati dei clienti. In secondo luogo, gli algoritmi dell’Intelligenza Artificiale forniscono vantaggi anche agli operatori che lavorano con il cliente finale, andando a mutare profondamente l’operatività quotidiana grazie alla loro integrazione con i sistemi utilizzati tutti i giorni negli uffici (es. pacchetto Office – Word, Excel, PowerPoint, CRM). Con questi strumenti, se personalizzati nel modo corretto, avremo la possibilità di aumentare la produttività giornaliera, ottimizzando le tempistiche e la qualità del lavoro degli operatori.

iDigital3 è anche partner Microsoft…

Sì, abbiamo la fortuna di essere Partner Microsoft. Facciamo parte di programmi selezionati quali Microsoft ISV Success Program, Microsoft Cloud Partner Program e, infine, il Partner Pledge Program. Quest’ultimo rappresenta un patto che i partner più virtuosi hanno siglato insieme a Microsoft per impegnarsi concretamente nel perseguire obiettivi che possano rendere la società un posto migliore attraverso Competenze digitali, Diversità ed inclusione, Intelligenza Artificiale responsabile ed etica e Sostenibilità. La multinazionale, come molti sapranno, ha recentemente acquisito OpenAI, il cui prodotto più famoso è ChatGPT. Grazie a questa acquisizione i nostri clienti avranno a disposizione, oltre a Copilot che aiuterà nell’operatività quotidiana, anche dei servizi per il business che permetteranno di integrare queste funzionalità in prodotti di terze parti come, per esempio, software personalizzati o il CRM. Un CRM pensato sulle esigenze delle Utilities e amplificato con la tecnologia AI diventerà un’arma di business sempre più potente e decisiva.

iDigital3 è Microsoft Partner

Vista la conoscenza del mercato delle Utilities, secondo voi quale potrebbe essere il settore che si svilupperà maggiormente nei prossimi anni e sul quale bisognerebbe puntare?

Il mondo della Smart City rappresenta una tendenza emergente e per la quale c’è molta attesa. Si tratta di un’area di sviluppo interessante per le Utilities per focalizzare le proprie attività in quanto rappresenta, secondo il nostro punto di vista, un’opportunità soprattutto nelle città medio-piccole dove le strutture operative pubbliche necessitano di supporti specialistici. Le Utilities potrebbero rappresentare, non un semplice fornitore di servizi, ma un vero e proprio consulente strategico.

A questo proposito, iDigital3 è partner tecnologico di NexTown, un progetto innovativo nel suo genere, sviluppato da Gruppo Enercom e GeoSmartCampus. Si tratta di un modello indirizzato alla digitalizzazione dei comuni medi e piccoli grazie al quale vengono proposte soluzioni e servizi utili a rendere i territori davvero a misura di cittadino, in una logica di sostenibilità.

In questo momento un tema di fondamentale importanza per le Utilities è, appunto, quello della sostenibilità legata al digitale. In iDigital3, quali approcci avete sviluppato che possano contribuire sia alla sostenibilità della vostra attività che a quella delle Utilities vostre clienti?

Si tratta di un discorso lungo e complesso. Preferiamo, quindi, focalizzarci su due aspetti: il cloud e l’efficientamento dei processi.

Sia internamente che per i nostri clienti, ci stiamo focalizzando sull’utilizzo di servizi in Cloud. Questa tecnologia rende dati, informazioni e servizi sempre accessibili, da qualsiasi dispositivo e in qualunque luogo, a patto di avere una connessione alla Rete. Rispetto a chi decide di gestire dati, servizi ed elaborazioni in Data Center privati e su dispositivi locali, l’uso di queste soluzioni condivise contribuisce a ridurre l’impatto ambientale delle aziende e la produzione di CO2

Un altro dei principali obiettivi della nostra attività è l’efficienza attraverso lo sviluppo di soluzioni digitali semplici per ottimizzare processi complessi. I nostri prodotti devono essere facili da utilizzare e personalizzabili, tenendo conto di fattori come l’usabilità dell’interfaccia utente, la scalabilità del software, la compatibilità con diverse piattaforme e dispositivi, l’integrazione con altri sistemi e la sicurezza delle informazioni. Performance migliorate dai giusti strumenti digitali consentono agli addetti di velocizzare e perfezionare il lavoro, offrendogli la possibilità di dedicarsi anche ad altre mansioni.

Sembra tutto perfetto. Ma quali criticità si nascondono nella Transizione Digitale?

Gli avvenimenti degli ultimi tre anni hanno sicuramente ridefinito lo scenario in cui le aziende si sono trovate a operare, accelerando la Trasformazione Digitale per garantire la continuità delle attività lavorative. Al contempo, però, sono aumentati in maniera significativa i rischi di esposizione ad attacchi informatici. La cybersecurity risulta l’aspetto più rilevante da affrontare con la massima attenzione all’interno dell’organizzazione aziendale.


Non abbiamo parlato di Metaverso, un concetto sempre più conosciuto e popolare che sta attirando l’attenzione di molte aziende e investitori che vedono in questo mondo un enorme potenziale per il futuro. iDigital3 come si pone nei confronti di questo argomento?

Tutti ne parlano. iDigital3 sta preparando il suo spazio virtuale da mettere a disposizione dei propri clienti.
Siamo in fase di sperimentazione, come peraltro tutto questo mercato lo è, ma riteniamo che questa sia la direzione da seguire, anche se nessuno sa con precisione dove ci porterà.  La nostra presenza sul Metaverso sarà qualcosa di surreale e totalmente immersivo, anche dallo schermo del computer.



Con questa, e altre soluzioni digitali dedicate alle Utilities, contiamo di essere pronti per la 9° edizione dell’Utility Day – Shaping the future of Digital Utilities il 23 novembre 2023 che ci vedrà come partner strategici di IKN.